Navigation

Argentina: in vendita tomba accanto a quella di Evita Peron

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2011 - 08:40
(Keystone-ATS)

Il mito di Evita Peron è sempre vivo a Buenos Aires. Ogni giorno c'è una media di circa 2 mila persone, in gran parte turisti, che si recano al cimitero della Recoleta proprio per vedere da vicino la tomba dove riposa Evita, morta nel 1952 a soli 33 anni. La novità è che nella tomba accanto è apparso un cartellino con la scritta "Se vende - On sale".

La notizia ha sorpreso i media argentini e non solo per il prezzo al quale il loculo è stato messo in vendita: circa 250 mila dollari, di fatto quanto un appartamento con tre stanze di fronte allo stesso cimitero, che si trova in uno dei quartieri più belli e cari della capitale argentina.

"Sono ormai sei mesi che il proprietario della tomba aspetta un'offerta all'altezza delle sue aspettative, anche se sottolinea che è disposto a trattare e a fare qualche sconto", scrivono i giornali di Buenos Aires, dove nonostante il tempo trascorso dalla sua morte, si parla spesso di Evita.

Qualche giorno fa, in occasione del 59esimo anniversario della sua morte, la presidente argentina Cristina Fernandez ha inaugurato un "mural" con la sua immagine in acciaio e rame, alto 31 metri e largo 24, appesa nella parte superiore di un edificio di oltre 20 piani, nella centralissima Avenida 9 de Julio de Buenos Aires.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?