Navigation

Pmi Eurozona in forte calo, rischio recessione lunga

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 11:05
(Keystone-ATS)

L'indice Pmi composito dell'Eurozona, che monitora l'attività dei servizi e manifatturiera nei Diciassette, ad aprile è sceso a 47,4 punti da 49,1 di marzo, nettamente al di sotto della previsione media di 49,3.

Secondo alcuni economisti il dato segnala il rischio di una recessione prolungata in alcuni fra i più deboli dei 17 membri dell'area euro.

Mentre l'indice dei servizi scende a 47,9 punti (49,3 punti la stima), quello manifatturiero è in netto calo a 46 punti (48 punti la previsione).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?