Navigation

Rep.Ceca: quattro centri Ikea evacuati, trovato esplosivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2011 - 20:40
(Keystone-ATS)

Tutti e quattro i magazzini Ikea che si trovano nella Repubblica Ceca sono stati evacuati, dopo che in prossimità di uno di questi, situato alla periferia ovest di Praga, in un bidone dei rifiuti è stato trovato dell'esplosivo.

"Un pacchetto con dentro materiale esplosivo è stato scoperto da uno dei dipendenti del magazzino Ikea a Zlicin nella periferia occidentale della capitale", ha reso noto la portavoce della polizia di Praga Eva Stulikova.

La rete svedese possiede nella Repubblica Ceca 4 magazzini, di cui due a Praga, uno a Brno in Moravia e uno a Ostrava nel Nord. La polizia non esclude un collegamento con gli attacchi registratisi la scorsa primavera contro magazzini Ikea in Germania, Belgio, Olanda e Francia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?