Circa 50mila persone hanno partecipato allo stadio di Houston, in Texas, a un evento che ha visto la partecipazione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e del primo ministro indiano, Narendra Modi.

I due si sono scambiati parole di stima, rinsaldando la solida amicizia tra Washington e Nuova Delhi. L'evento è durato circa 90 minuti e ha visto l'esibizione di 400 performer, oltre all'intervento di Modi e Trump sullo stesso palco.

Il leader statunitense ha elogiato i legami tra i due Paesi. "Sono così elettrizzato di essere qui in Texas con uno dei più grandi, devoti e leali amici dell'America, il primo ministro indiano Modi", ha dichiarato Trump, che successivamente è volato a New York per l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

"Sotto la guida del primo ministro Modi il mondo sta vedendo una repubblica indiana forte e florida", ha aggiunto, sottolineando che le relazioni tra i due Paesi sono "più forti che mai". Dal canto suo, Modi ha detto che l'India ha un "vero amico" alla Casa Bianca.

Secondo un commento della 'Bbc', la manifestazione a Houston è stata "vincente" per entrambi i leader. Per il presidente Trump è stata un'occasione per corteggiare gli indiani-americani in vista delle elezioni presidenziali del 2020 in cui il Texas potrebbe diventare uno Stato in bilico. Per Modi si tratta di un "trionfo" sul piano delle pubbliche relazioni che può aiutarlo a superare le polemiche in India legate alla gestione del potere.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.