Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Abitare in Svizzera Sguardo dietro le porte di abitazioni elvetiche

case

Un quartiere residenziale a Coira, nei Grigioni.

(Björn Allemann/Keystone)

Da una casa unifamiliare a una cooperativa alla moda, passando per una casetta esotica su ruote: nell'ambito di una serie di reportage, delle persone ci aprono le porte dei loro alloggi in Svizzera.

Vivere in Svizzera

Come si vive in Svizzera? Scoprite le opportunità e le sfide quotidiane di chi risiede nella Confederazione elvetica.

La maggior parte delle persone in Svizzera abita in edifici con più appartamenti come inquilini. Nel 2016, circa 2,2 milioni di economie domestiche abitavano in un appartamento in affitto, contro solo 1,4 milioni in un alloggio di loro proprietà. Tuttavia, dal 1970 il tasso di proprietari di abitazioni è in aumento anche in Svizzera. Nel 2017, il parco abitativo era pari a 4,47 milioni, per un totale di 8,4 milioni di abitanti. L'affitto medio mensile di un appartamento trilocale in Svizzera nel 2016 era di 1'264 franchiLink esterno. Le pigioni nei centri urbani sono notevolmente più elevate.

Le case unifamiliari sono diventate popolari in Svizzera solo dopo il 1961. Tuttavia, ora sei edifici su dieci sono case unifamiliari. Soprattutto in campagna la casa unifamiliare è molto popolare. I grattacieli, invece, sono relativamente rari in Svizzera: il primo fu costruito solo nel 1932 a Losanna.

Da alcuni anni l'edilizia ecologica è diventata molto di moda in Svizzera: Negli ultimi 20 anni, quasi 50'000 edifici sono stati certificati secondo i criteri Minergie. A seconda della regione, corrispondono ad una quota compresa tra il 10% e il 25% dei nuovi edifici. Si tratta probabilmente di una peculiarità unica a livello internazionale.

Suolo sempre più sfruttato

Gli svizzeri vivono sempre più lussuosamente e a prezzi più alti. "Gli appartamenti sono sempre più grandi. Rispetto agli anni '80, i nuovi appartamenti hanno il 10% di spazio in più rispetto", afferma Sibylla Amstutz, professoressa di architettura d'interni all'università di Lucerna. In media, in Svizzera, un abitante oggi occupa 46 m2 di superficie abitabileLink esterno. Questo significa spendere più soldi per la propria abitazione, poiché più un appartamento è grande, più è costoso.

(swissinfo.ch)

Il fatto che si consumi più spazio abitativo è dovuto non solo agli appartamenti più grandi, ma anche alla crescita delle economie domestiche composte di una singola persona. "Molti anziani vivono da soli. Inoltre, tra i giovani c'è una tendenza a vivere separatamente dal partner", spiega Sibylla Amstutz.

Arredamenti di lusso

Anche la struttura degli appartamenti è cambiata. "In passato c'erano piccole cucine separate, mentre oggi soggiorno, sala da pranzo e cucina formano un'unica grande stanza", dice Amstutz. Grazie alle moderne cappe a filtrazione, oggi è possibile chiacchierare con gli ospiti durante la cottura, senza che divano e libri puzzino di fritto. Una cucina grande e presentabile fa ormai parte dello stile di vita svizzero. "La cucina è diventata un oggetto di prestigio", osserva Sibylla Amstutz.

#swisshistorypics A ogni epoca la sua cucina

Le cucine svizzere sono profondamente cambiate in cento anni. Testimoni dell’industrializzazione, si sono trasformate seguendo le mode.

Analoga è la questione del bagno: sono finiti i tempi in cui il bagno svolgeva la semplice funzione di locale dove lavarsi. "Oggi, alcuni bagni assomigliano a spa private", dice Amstutz. Sempre più spesso, gli appartamenti di nuova costruzione non hanno uno, ma due bagni completi. "Negli appartamenti con almeno 4 camere, una seconda stanza da bagno o un gabinetto separato è abituale al giorno d'oggi". Anche i grandi balconi fanno tendenza.

tipico salotto di una famiglia svizzera media.

In base alle statistiche, un'agenzia di comunicazione ha ricostruito in modo dettagliato il tipico salotto di una famiglia svizzera media.

(SRF-SWI)

Sibylla Amstutz si rammarica che gli investitori siano poco innovativi nella costruzione di nuovi appartamenti in Svizzera. "Oggi non c'è una visione dell'abitare". Ad esempio, si è continuato a costruire appartamenti quadrilocali con una grande camera da letto dei genitori e due camere per i bambini, anche se molte donne e uomini svizzeri hanno da tempo cessato di vivere in una classica famiglia di quattro persone, rileva.

C'è comunque un lume di speranza: "Le cooperative, in particolare, ora si occupano di altre forme di vita e offrono alloggi diversificati e a prezzi accessibili", afferma la specialista.

Serie: abitare in Svizzera

Abbiamo chiesto a proprietari o inquilini di alcune abitazioni "ordinarie" e altre "esotiche" di mostrarcele. Abbiamo inoltre domandato loro quanto spendono per la casa, come riscaldano, cucinano, lavano i piatti e quanto lavoro investono in casa.

Fine della finestrella

Abitare in Svizzera Alternativa trendy alla casa unifamiliare

La cooperativa edilizia "Mehr als Wohnen" a Zurigo è un vivace complesso abitativo con molti spazi condivisi.


Iniziativa contro la dispersione degli insediamenti

La Svizzera è fortemente edificata, soprattutto nella regione dell'Altipiano. La disordinata espansione edilizia che stravolge il paesaggio disturba molti svizzeri. L'iniziativa popolare "Fermare la dispersione degli insediamenti - per uno sviluppo insediativo sostenibile" chiede che la creazione di nuove zone edificabili sia autorizzata solo se un'area almeno della stessa dimensione e di qualità del suolo paragonabile in zona edificabile viene trasformata in zona agricola. Inoltre, la costruzione dovrebbe essere densa. L'elettorato elvetico dovrà votare il prossimo febbraio sull'iniziativa, che era stata lanciata dai Giovani Verdi.

Fine della finestrella


(Traduzione dal tedesco: Sonia Fenazzi)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.