Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

FFS Cargo vuole uscire dalle cifre rosse

Dopo aver cercato inutilmente dei partner, l'azienda delle Ferrovie federali svizzere che si occupa del trasporto di merci tenta ora di uscire da sola dalle cifre rosse. A tale scopo FFS Cargo intende tra l'altro costituire una filiale per la gestione del traffico internazionale, aumentare le tariffe e sopprimere posti di lavoro.

Il nocciolo della ristrutturazione di FFS Cargo è la separazione delle attività di trasporto in Svizzera e di quelle all'estero, con la creazione della società FFS Cargo Internazionale. Finora i due settori erano distinti da un punto di vista territoriale, pur offrendo le medesime prestazioni. In futuro FFS Cargo sarà quindi smembrata nel settore "trasporto in carri completi" in Svizzera e in quello del trasporto internazionale in "treni blocco".

La separazione è giustificata dalla diversità dei due ambiti di attività, ha affermato oggi in una conferenza stampa a Berna Andreas Meyer, direttore delle FFS. Il traffico sull'asse nord-sud è limitato ad alcune linee; al contrario il trasporto in carri completi si basa su una rete estremamente complessa. Finora il traffico internazionale in treni blocco ha contribuito a finanziare quello in Svizzera: e qui risiede una ragione dei deficit di FFS Cargo, fin dalla fondazione nelle cifre rosse, ha sostenuto Meyer.

La nuova filiale internazionale, grazie a strutture e processi più snelli, sarà in grado di ridurre i costi di produzione. L'obiettivo delle FFS è che entro il 2013 il traffico merci in Svizzera raggiunga le cifre nere e che gli investimenti possano essere coperti.

La ristrutturazione di FFS Cargo comporterà anche la soppressione di posti di lavoro. L'ampiezza della riduzione dell'organico per ora non è chiara. Le decisioni definitive sono attese nel corso dell'estate. Le FFS offriranno possibilità di riqualifica e nuove opportunità d'impiego all'interno dell'insieme del gruppo. Saranno inoltre sfruttate tutte le possibilità offerte dalle fluttuazioni del personale, dai pensionamenti anticipati e dagli outplacement (ossia l'accompagnamento delle persone nella ricerca di nuove opportunità professionali).

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.