Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Haltiner riceve una rendita da UBS

L'attuale presidente della FINMA (Autorità federale di sorveglianza dei mercati finanziari), Eugen Haltiner, riceve una rendita dall'UBS, suo ex datore di lavoro. Tale situazione è stata resa nota domenica.

Il portavoce della FINMA, Tobias Lux, ha infatti confermato all'Agenzia telegrafica svizzera quanto pubblicato dalla SonntagsZeitung. Secondo Lux, si tratta di «un normale caso» di pensionamento anticipato. Haltiner ha lasciato nel 2006 – all'età di 57 anni – l'UBS, di cui era un manager di alto livello, per assumere la direzione della Commissione federale delle banche, integrata dal 1° gennaio 2009 nella neocostituita FINMA.

La rendita è versata a Haltiner dalla fondazione della cassa pensione dell'UBS, un'unità giuridicamente indipendente dalla banca, ha precisato Lux. Il portavoce non ha voluto rivelarne l'ammontare, affermando che si tratta di questioni private.

Eugen Haltiner è stato spesso criticato per una presunta mancanza di indipendenza dall'UBS, suo datore di lavoro dal 1973 al 2006. Oggetto di rimproveri è stata in particolare la trasmissione, nel febbraio 2009, di quasi 300 nomi di clienti della banca alle autorità fiscali americane, che il Tribunale federale amministrativo, in una sentenza pubblicata lo scorso 8 gennaio, ha giudicato illegittima. Il fisco statunitense, in caso di mancata comunicazione dei dati, minacciava di ritirare all'istituto la licenza di esercizio.

Altre critiche gli sono state rivolte un anno fa per aver autorizzato i bonus concessi dall'UBS nonostante la grave crisi finanziaria in cui la banca versava.

swissinfo.ch e agenzie

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.