Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Swiss Life sulla via della ripresa

Nel 2009 l'assicuratore Swiss Life ha realizzato un risultato annuale delle attività operative in esercizio di 324 milioni di franchi. Si tratta di una crescita di 1,5 miliardi di franchi rispetto all'anno precedente.

L’utile netto ammonta a 277 milioni di franchi, contro i 345 milioni del 2008, indica Swiss Life in una nota.

Il volume dei premi, al netto di effetti valutari, è progredito del 12% a 20,2 miliardi di franchi, grazie soprattutto ai risultati conseguiti sul mercato tedesco e nel settore degli affari internazionali con clienti facoltosi.

«A livello operativo, l’impresa ha compiuto importanti progressi, generando crescita e registrando un’evoluzione positiva in settori importanti», indica Bruno Pfister, presidente della direzione del gruppo Swiss Life, citato nel comunicato.

L'assicuratore con sede a Zurigo ha potuto contare sull'andamento positivo dei mercati finanziari e sulla «solida performance nel settore Gestione degli investimenti».

Il patrimonio netto attribuibile agli azionisti a fine 2009 ammontava a 7,2 miliardi di franchi, per una progressione del 9% rispetto all'anno precedente (6,6 miliardi). Alla prossima assemblea generale, il consiglio d'amministrazione proporrà una distribuzione degli utili pari a 2,40 franchi per azione (anno precedente: 5 franchi).

Nei primi due mesi dell’anno in corso, sottolinea Swiss Life, è stata confermata l’evoluzione positiva del quarto trimestre 2009.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.