Prospettive svizzere in 10 lingue

Swisscom: risultati in calo, tagli di posti di lavoro

Una multa, effetti dei cambi e forte concorrenza hanno pesato fortemente sull'esercizio 2015 della Swisscom, che ha chiuso con risultati in flessione rispetto all'anno precedente. Il più grande operatore di telecomunicazioni della Svizzera annuncia una riduzione dell'organico.

Più precisamente, la Swisscom eliminerà 700 posti di lavoro soprattutto nei settori di supporto. Al contempo, il gruppo creerà fino a 500 nuovi impieghi in altri settori. Alla fine di dicembre l’operatore occupava 21’637 persone.

Contenuto esterno

Articoli più popolari

I più discussi

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR