Navigation

Casse pensioni in cattive acque

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 maggio 2016 - 08:30
swissinfo.ch e tvsvizzera.it (Telegiornale RSI del 10.05.2016)

Il 2015 è stato un anno difficile per le casse pensioni: il rendimento patrimoniale netto ponderato è sceso dal 6,4% nel 2014 allo 0,8%. È quanto emerge da un rapporto della Commissione di vigilanza della previdenza professionale. In causa la volatilità dei mercati, i rendimenti sempre più bassi di obbligazioni statali e immobili e l’allungamento della speranza di vita. 

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo