Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nuova denuncia contro ex dirigenti di UBS

Il Partito socialista (PS) ha inoltrato al ministero pubblico zurighese una nuova denuncia penale contro gli ex dirigenti della banca, accusandoli di amministrazione infedele. L'azione fa seguito alla decisione adottata venerdì scorso del Tribunale amministrativo federale (TAF) sui dati bancari trasmessi agli Stati uniti.

Una settimana fa il TAF aveva sentenziato che la consegna agli Stati Uniti di dati relativi a circa 300 clienti di UBS, da parte dell'Autorità federale di vigilanza dei mercati finanziari (FINMA), è contraria alla legislazione elvetica. Si è trattato di "un comportamento illegale" che ha portato alla archiviazione di una denuncia contro UBS negli USA, ha fatto sapere in un comunicato il Partito socialista, il quale ritiene che l'intera vicenda debba essere chiarita anche in Svizzera.

Lo scorso agosto il PS aveva già inoltrato una denuncia contro Marcel Ospel, allora numero uno della banca, e Peter Kurer, che aveva svolto le funzioni di consulente giuridico prima di subentrare alla direzione della banca. In dicembre il ministero pubblico zurighese aveva rinunciato ad avviare il procedimento, non avendo constatato alcun indizio di reato da parte dei dirigenti di UBS. Ma la recente sentenza del TAF ha spinto il PS a tornare alla carica.

"Nelle sue considerazioni - scrive il PS in un comunicato - la giustizia federale ammette implicitamente che l'UBS si è trovata a un passo dal fallimento". La colpa di ciò ricade sulla precedente gestione dell'istituto, secondo i socialisti, che chiedono di fare chiarezza e "determinare l'estensione delle responsabilità".

Nella lettera al magistrato il PS non fa alcun nome di dirigenti della banca, al contrario di quanto aveva fatto nella precedente denuncia. Non è più necessario, in quanto spetta alla giustizia determinare le responsabilità individuali, ha precisato il consigliere nazionale socialista ed esperto di diritto penale Daniel Jositsch.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.