Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera soddisfatta del forum di Nairobi

Il Forum ministeriale mondiale sull'ambiente, conclusosi venerdì a Nairobi, ha approvato l'avvio di negoziati per la definizione di una normativa internazionale sui rischi ambientali e sanitari causati dal mercurio. Una misura sostenuta dalla Svizzera.

La svolta è stata agevolata dal cambio di governo negli Stati Uniti, che hanno rivisto la loro posizione iniziale. Le trattative dovrebbero iniziare nel corso di quest'anno.

I governi hanno deciso all'unanimità di lanciare negoziati per un trattato internazionale sul mercurio, che «minaccia la salute di milioni di persone», ha indicato il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP).

A Berna l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) ha fatto sapere che la Svizzera «si impegnerà per una convenzione sul mercurio completa e ambiziosa».

Stando allo stesso UFAM, il consigliere federale Moritz Leuenberger, nel suo intervento davanti agli oltre cento ministri dell'ambiente presenti nella capitale del Kenya, ha inoltre detto che bisogna sfruttare l'attuale crisi finanziaria per rendere l'economia più sensibile ai temi ecologici.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×