Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Mega fusione nel settore informatico

Il gruppo nidvaldese Also, che fa parte del conglomerato Schindler, e la tedesca Actebis hanno annunciato l'intenzione di unire le loro attività. La fusione porterà alla creazione della terza più grande azienda europea attiva nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Dall'operazione - che deve ancora ottenere il via libera dalle autorità di sorveglianza svizzere e tedesche - dovrebbe nascere un gigante con un giro d'affari di oltre 10 miliardi di franchi, affermano in un comunicato le due case madri, il gruppo industriale lucernese Schindler (ascensori) e il fondo d'investimento Droege International Group.

Concretamente la fusione avverrà attraverso l'integrazione di Actebis (1900 dipendenti) nella Also (1500), la sola fra le due società ad essere quotata in borsa. Droege sarà comunque l'azionista di maggioranza della nuova entità.

Nel primo semestre del 2010, Actebis e Also hanno conseguito rispettivamente un fatturato di 2,5 e 2,0 miliardi di franchi e un utile netto di 9,4 e 11,1 milioni.

«Le due aziende sono presenti in diversi paesi europei e si completano perfettamente», si legge nella nota. La nuova società sarà leader di mercato in otto paesi europei: Svizzera, Germania, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Estonia, Lettonia e Lituania.

Il nuovo gruppo mira inoltre ad avere un accesso agevolato al mercato dei capitali e una più forte attrattiva per i fabbricanti, migliorando nel contempo la struttura dei costi.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza