Nel primo giorno dell'acquisto obbligatorio delle azioni Fastweb non conferite all'Opa lanciata dalla controllante Swisscom, quest'ultima ha superato la soglia del 95%, che non aveva centrato con l'offerta. Dopo il termine della procedura in corso, il 14 marzo, il gruppo comprerà le restanti azioni Fastweb e ritirerà il titolo da Piazza Affari. Lo si legge in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.