Prospettive svizzere in 10 lingue

16 mila ore di lavoro per restaurare la Battaglia di Morat

Particolare del Panorama della battaglia di Morat realizzata nel 1893 dall'artista tedesco Louis Braun. Stiftung für das Panorama der Schlacht bei Murten

Il restauro del Panorama della battaglia di Morat, tela di 1000 metri quadrati realizzata nel 1893 dall'artista tedesco Louis Braun, richiederà circa 16.000 ore di lavoro. La restaurazione della prestigiosa opera è iniziata venerdì a Berna.

Il Panorama raffigura la celebre battaglia del 1476. L’immensa tela, di forma circolare, che verrà esposta al pubblico in occasione di Expo.02, è il più grande dipinto della Svizzera: 111 metri di larghezza, 10,5 di altezza per 1,5 tonnellate di peso. I tre rotoli che la costituiscono sono stati aperti per la prima volta venerdì dopo decenni trascorsi in un magazzino di Grolley, nel canton Friburgo.

Secondo un comunicato diffuso dagli organizzatori dell’Expo.02, gli strati di pittura si sono induriti e screpolati. L’umidità ha inoltre provocato grinze e scolorimenti. La squadra di nove restauratori è diretta dal professore bernese Volker Schaible.

Una volta tornata agli antichi splendori, la tela verrà esposta all’interno del «Monolithe», il cubo metallico alto 35 metri progettato dall’architetto francese Jean Nouvel. La costruzione, situata sul lago a 200 metri da riva, sarà raggiungibile solo tramite imbarcazioni.

swissinfo e agenzie

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR