Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Federer a caccia del settimo titolo

Federer e Hewitt in occasione della finale di Halle, in Germania.

Federer e Hewitt in occasione della finale di Halle, in Germania.

(Reuters)

Il sorteggio del tabellone maschile di Wimbledon non arride allo svizzero. Lunedì incontrerà per la terza volta in un mese il colombiano Alejandro Falla (ATP 65).

Sui campi d’erba londinesi, Roger Federer, campione uscente, andrà a caccia del suo settimo titolo a Wimbledon. Prima di alzare al cielo il trofeo per la seconda volta consecutiva, il basilese dovrà sbaragliare una concorrenza agguerrita.

Il numero uno del torneo, nonostante sia secondo nella classifica ATP, se la potrebbe vedere al secondo turno con il serbo Bozoljac. Poi ad attenderlo al varco ci saranno i vari Nikolay Davydenko (7) o Tomas Berdych (12) nei quarti di finale, Novak Djokovic (3), Andy Roddick (5) o Lleyton Hewitt (15) in semifinale. Fra i tre, sembra maggiormente in forma l’australiano che ad Halle ha battuto recentemente l’elvetico e sembra trovarsi a proprio agio sull’erba.

Roger Federer sarà comunque sicuro di non incontrare prima della finale il suo maggior antagonista, Rafael Nadal. Il maiorchino, vincitore a Wimbledon nel 2008, troverà sulla sua strada l’idolo di casa Andy Murray (4) e Robin Söderling (6), che gli ha conteso la Coppa dei moschettieri nella finale parigina 2010.

Stanislas Wawrinka (20), nel primo turno, scenderà in campo contro l’uzbeco Denis Istomin (74), mai affrontato finora. Al terzo turno, il vodese potrebbe incontrareTomas Berdych (12), semifinalista al Roland-Garros.

Marco Chiudinelli (61) è stato inserito per la prima volta in carriera nel tabellone principale e affronterà l’ucraino Alexandr Dolgopolov (47).

swissinfo.ch e agenzie


Link

×