Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Alleanza a destra della destra

Una nuova alleanza a destra dell'Unione democratica di centro potrebbe vedere la luce prossimamente: Democratici svizzeri (DS), Movimento dei cittadini di Ginevra (MCG) e Lega dei Ticinesi intenderebbero unire le forze a livello nazionale, stando a Eric Stauffer, presidente dell'MCG.

Uno degli obiettivi sarebbe quello di avere eletti a sufficienza dopo le elezioni federali del 2011 per creare un gruppo parlamentare alle Camere federali a Berna, ha dichiarato sabato Stauffer ai microfoni della Radio della Svizzera Romanda.

Stauffer ha aggiunto che una conferenza stampa sarà indetta fra una decina di giorni per annunciare la costituzione della nuova formazione. Questa potrebbe chiamarsi "Alleanza nazionale", ma è ancora troppo presto per dirlo, ha aggiunto Stauffer.

I tre partiti manterrebbero la loro identità a livello cantonale. Interrogato dall'agenzia ATS, Bernhard Hess, ultimo eletto dei DS al Consiglio nazionale, ha confermato il lavoro congiunto dei tre partiti su questo progetto.

I Democratici svizzeri hanno perso il loro ultimo rappresentante nel Consiglio nazionale nel 2007. Il solo esponente della Lega nella camera del popolo, Attilio Bignasca, fa parte del gruppo UDC. L'MCG, che esiste da tre anni a Ginevra, non ha eletti a Berna.


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×