Poco entusiasmo per l'iniziativa sui minareti

L'iniziativa contro la costruzione di minareti, sulla quale si voterà al più presto il prossimo novembre, non fa l'unanimità: stando a un sondaggio pubblicato venerdì, soltanto il 37% degli interpellati si è dichiarato favorevole, mentre i contrari sono il 49%.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2009 - 15:25

Il sondaggio è pubblicato sul sito web del giornale protestante reformiert. Su suo incarico, l'istituto demoscopico Isopublic ha interrogato 1'000 persone fra il 25 marzo e il 4 aprile nella Svizzera tedesca e francese.

Il «no» prevale fra tutte le classi di età, le persone di ambo i sessi e tutte le confessioni religiose. I giovani, gli uomini, le persone agiate, quelle residenti in città e quelle non religiose respingono tuttavia l'iniziativa in proporzioni maggiori rispetto alle donne, agli abitanti delle campagne o alle persone con un reddito modesto.

L'iniziativa trova in particolare sostenitori fra i simpatizzanti dell'UDC (72% «sì», 21% «no»), mentre gli elettori socialisti sono prevalentemente contrari (68% «no», 22% «sì»). Anche i liberali radicali (61% - 27%) e i popolari democratici (55% - 30%) sono in maggioranza contrari. Il 14% degli interpellati non ha ancora deciso.

Il 40% di chi si oppone ha citato come motivo la libertà religiosa, il 23% ha dichiarato che la Svizzera deve mostrarsi tollerante e una persona su otto ha dichiarato di ritenere l'iniziativa inutile.

I favorevoli all'iniziativa ritengono i minareti inadeguati alla Svizzera, sostengono che i paesi islamici proibiscono la costruzione di chiese e temono che l'islam diventi troppo influente nella Confederazione. Il 17% dei fautori e il 18% dei contrari non sono in grado di motivare la propria scelta.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo