Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tre temi in votazione il 17 maggio

Gli svizzeri saranno chiamati ad esprimersi su tre temi il 17 maggio. Il più controverso appare l'aumento dell'IVA per finanziare l'Assicurazione invalidità (AI).

Oltre all'innalzamento del tasso dell'imposta sul valore aggiunto (IVA) nel periodo 2010-2016 per il finanziamento aggiuntivo dell'AI, il governo ha deciso mercoledì di mettere in votazione lo stesso giorno anche il rimborso della medicina complementare da parte dell'assicurazione malattie di base (LAMal), che funge da controprogetto all'iniziativa popolare "Sì alla medicina complementare", ritirata, e la nuova legge sui passaporti e documenti di viaggio biometrici.

Il primo oggetto prevede un aumento differenziato dell'IVA. L'aliquota massima crescerebbe di 0,4 punti all'8%, mentre il tasso ridotto per i beni di consumo passerebbe dal 2,4 al 2,5%. Il tasso speciale per il settore alberghiero salirebbe di 0,2 punti al 3,8%.

Con questa misura, ci si prefigge di fare affluire 1,2 miliardi di franchi supplementari nelle casse dell'AI, al fine di prosciugare il deficit strutturale. Nel 2004, l'elettorato elvetico aveva rifiutato un innalzamento dell'IVA di 0,8 punti percentuali in favore dell'AI.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×