Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

A spasso per il mondo mossi dal vento e dal sole

Icaro, un veicolo mosso unicamente dalle energie eolica e solare, è partito sabato da Yverdon-les-Bains, nel canton Vaud, per effettuare un giro del mondo che lo porterà in una trentina di paesi di quattro continenti.

Il viaggio dovrebbe durare più di un anno, hanno indicato i responsabili del progetto.

L'iniziativa è volta a tematizzare lo sviluppo sostenibile. In particolare, l'obiettivo delle due persone che effettueranno il periplo è di valutare come viene investito il denaro per finanziare dei progetti all'estero di compensazione delle emissioni di anidride carbonica.

La batteria della vettura è alimentata da cellule solari e da un piccolo impianto eolico. Il peso totale, occupanti compresi, è di 520 chilogrammi. Icaro raggiunge una velocità massima di 90 km/h con un'autonomia di 250 chilometri.

Il progetto, realizzato da una decina di persone e sostenuto da una quindicina di enti ed imprese, dispone di un budget di 500'000 franchi.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×