Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Disastri naturali in crescita

I costi per danni dovuti ad eventi naturali sono aumentati anche nel 2007. L'Assicurazione Grandine Svizzera non ha mai dovuto versare così tanto denaro come l'anno scorso.

Dopo un 2006 nella media, la società di assicurazione è stata confrontata l'anno passato a un numero elevato di sinistri e di importanti indennizzi. Nel 2007 sono stati infatti registrati 13'516 avvisi di danni che hanno comportato risarcimenti per un totale di 62,5 milioni di franchi. Quasi la metà dei sinistri sono stati annunciati in seguito alla grandinata del 21 giugno scorso.

Circa un quarto dei danni annunciati sono stati provocati da eventi naturali diversi dalla grandine. A causa della frequenza di questi eventi naturali l'Assicurazione Svizzera Grandine ha chiuso l'esercizio scorso con una perdita di circa 9,4 milioni di franchi. Il deficit è stato compensato tramite le riserve di fluttuazione che si sono ridotte a 173 milioni.

Negli ultimi quattro anni la società di assicurazione è stata costretta a far ricorso tre volte a questa riserva, a causa dei danni superiori alla media registrati nel 2004, 2005 e 2007.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×