Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Una notte da brividi

Nella notte tra domenica e lunedì, in Svizzera, il termometro ha fatto registrare i valori più bassi dell'inverno.

La colonnina di mercurio è scesa fino a -35,6° a La Brévine. La località del canton Neuchâtel deteneva già il record stagionale: il 20 dicembre scorso, la temperatura era stata di -34,2°.

Un po' dappertutto, i valori sono stati ben al di sotto degli zero gradi: nella regione di Berna, il termometro ha fatto segnare -14°, a Ginevra -8°, nella Svizzera centrale -15°, a Zurigo -5°…

Solo le isole di Brissago, sul Lago Maggiore, sono state risparmiate dal gelo.

L'ondata di freddo è causata da diversi fattori. La Svizzera si trova sotto l'influsso di una corrente polare e la notte serena ha accentuato il calo delle temperature.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.