Navigation

Bce: ripresa prosegue nel 2011, ma incertezza è elevata

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 gennaio 2011 - 10:13
(Keystone-ATS)

I dati economici più recenti indicano una "positiva dinamica di fondo" dell'economia dell'area euro, ma anche il "perdurare di un'elevata incertezza".

Lo scrive la Banca centrale europea nel suo bollettino mensile. "Guardando al 2011, le esportazioni dell'area euro - scrivono gli economisti della Bce - dovrebbero beneficiare del perdurante recupero dell'economia mondiale" e anche la domanda interna privata dovrebbe dare un "contributo sempre più consistente alla crescita".

Permangono tuttavia "rischi orientati lievemente verso il basso", connessi in particolare "alle tensioni in alcuni segmenti dei mercati finanziari e alla loro potenziale trasmissione all'area dell'euro" e alla possibilità di nuovi rincari energetici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?