Navigation

Federali: CN - Soletta (definitivo): PS conquista seggio Verdi

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2011 - 19:03
(Keystone-ATS)

Nel canton Soletta i socialisti hanno riconquistato il seggio al Nazionale passato ai Verdi nel 2007. I sette mandati alla Camera del popolo sono ora così distribuiti: 2 UDC, 2 PPD, 1 PLR e 2 PS (+1). L'equilibrio fra destra, centro e sinistra rimane quindi invariato.

Il seggio verde sarebbe potuto finire in mano al PLR, che a Soletta ha sootoscritto un'"inedita" alleanza con il PBD. I radicali sono scesi dal 21% al 17,8%, mentre il PBD ha conquistato 4,3% dei voti. Il mandato degli ecologisti è andato per finire ai socialisti, anch'essi calati, dal 19,5% al 17,5%.

In realtà il PS, come pure il PLR e l'UDC, tentavano di sottrarre il seggio che il PPD si era aggiudicato di misura quattro anni fa. Il partito è però riuscito a riconfermare il secondo mandato, grazie all'alleanza raggiunta con i Verdi liberali e con il PEV. I Verdi liberali, che non erano presenti nel 2007, sono riusciti a ritagliarsi quasi il 5% dell'elettorato.

L'UDC, che quattro anni fa ha superato il 27% delle preferenze, ha riconfermato le sue due poltrone ma è scesa al 22,8%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?