Navigation

Libia: scoperte due fosse comuni con 900 corpi

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2011 - 21:51
(Keystone-ATS)

Due fosse comuni contenenti almeno 900 corpi sono state scoperte a Gargaresh e a Birasta Milad, a una manciata di chilometri dalla capitale Tripoli. Lo ha annunciato Naji al-Issaoui, comandante della brigata di Tripoli controllata dal Cnt. "Alcuni testimoni ci hanno fornito informazioni che ci hanno consentito di scoprire due fosse comuni di vittime del vecchio regime", ha dichiarato il responsabile del Cnt.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?