Navigation

Logitech: redditività in forte aumento nel secondo trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2014 - 10:16
(Keystone-ATS)

Forte aumento della redditività per Logitech: la multinazionale vodese specializzata nelle periferiche per computer ha realizzato nel secondo trimestre del suo esercizio 2014/2015 (periodo luglio-settembre) un utile netto di 36 milioni di dollari, contro i 14 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il risultato operativo Ebit è passato da 17 a 42 milioni.

Il giro d'affari è per contro in lieve calo - 530 contro 532 milioni - ma comunque superiore alle previsioni degli analisti interrogati dall'agenzia Awp, che scommettevano su vendite per 528 milioni.

"I risultati sono migliori del previsto", scrive la stessa azienda in un comunicato odierno. Quanto fatto nel periodo in rassegna "mostra i continui progressi realizzati per raggiungere i nostri obiettivi annuali", afferma il presidente della direzione Bracken Darrell, citato nella nota.

Il gruppo ha preso atto con particolare soddisfazione del fatturato del comparto giochi per computer, altoparlanti mobili e tablet, che è salito del 27%: si tratta della sesta crescita a due cifre consecutiva, viene sottolineato. Questo segmento ha inoltre incrementato la sua importanza, generando il 23% del fatturato complessivo (23% nel trimestre di confronto).

In calo risultano per contro le vendite di tastiere e di guaine per tablet. I prodotti di gran lunga più importanti (44% del giro d'affari) rimangono però le tastiere e i mouse per computer, che hanno subito una contrazione dell'1%. A livello regionale e tornando al dato complessivo l'America segna un +10%, mentre arretrano Europa (-5%) e Asia (-1%).

La società con sede a Losanna e a Newark, in California, conferma intanto le previsioni per l'insieme dell'esercizio, che si chiuderà in marzo 2015: il giro d'affari è pronosticato a 2,16 miliardi di dollari. Il gruppo fa anche sapere che non è prevista una ulteriore riduzione dei costi: al contrario, verranno operati investimenti selettivi per potenziare le vendite.

Le novità odierne sono state accolte con entusiasmo in borsa: il titolo Logitech nella prima ora di contrattazione guadagnava il 6%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?