Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CITTA' DEL MESSICO - Un commando armato fino ai denti ha fatto irruzione in una chiesa a Ciudad Juarez, in Messico, e ha sequestrato lo sposo prima che pronunciasse il sì.
Ciudad Juarez, alla frontiera con il Texas, è la città più violenta del Messico: dall'inizio dell'anno sono morte ammazzate oltre 800 persone per gli scontri tra i cartelli della droga. Anche in questo caso, secondo la polizia, si tratta di un regolamento di conti tra narcos. Non è stato infatti finora chiesto nessun riscatto, e le autorità ritengono che lo sposo (assieme a lui sono stati portati via anche il fratello e lo zio) difficilmente riapparirà vivo per completare l'unione con la sposa.

SDA-ATS