GIUBA (SUDAN) - Uomini armati della tribù Nuer del Sud Sudan hanno ucciso sabato in un attacco almeno 139 membri della tribù rivale dei Dinka. Lo hanno reso noto le autorità locali.
Il vicegovernatore dello stato di Warrap, nel remoto sud, Sabino Makana, ha detto che i Nuer "hanno ucciso 139 persone e ne hanno ferite 54. Nessuno sa quanti degli aggressori sono stati uccisi. Potrebbero essere molti, poiché moltissime persone hanno partecipato allo scontro".
I Nuer hanno attaccato i Dinka, allevatori, sabato scorso, a Tonj, razziando circa 5'000 capi del loro bestiame.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.