Passare direttamente al contenuto
Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Frontiere calde


L’esercito svizzero si prepara a un eventuale afflusso di migranti


I corsi di ripetizione di circa 4'000 soldati sono stati anticipati a luglio e agosto, per permettere all’esercito di sostenere le autorità civili e le guardie di confine in caso di un massiccio afflusso estivo di migranti.

La notizia è stata comunicata martedì dal Dipartimento federale della difesa. Lo spostamento dei corsi di ripetizione – che durano tre settimane – riguarda 4 battaglioni. Le vacanze già prenotate non saranno un motivo valido per chiedere lo spostamento del corso. «Sappiamo che certe persone hanno già prenotato le vacanze e dunque chiederanno un rinvio; siamo pronti a valutare le richieste, ma chiaramente non potremo accettarle tutte», ha dichiarato Walter Frick, del Dipartimento della difesa.

«L’obiettivo è che, se necessario, l’esercito fornisca appoggio in fasi successive con un massimo di 2'000 militari», si legge nel comunicato. 


swissinfo.ch e rsi.ch (TG del 12.4.2016)

Diritto d'autore

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del sito web presso swissinfo.ch è protetto da diritto d’autore. Esso è destinato esclusivamente a uso privato. Qualunque utilizzo dei contenuti del sito web diverso da quello previsto in precedenza, in particolare la distribuzione, la modifica, la trasmissione, la conservazione e la copia richiede la previa autorizzazione scritta di swissinfo.ch. Per informazioni relative a tale utilizzo dei contenuti del sito web, si prega di contattarci all’indirizzo contact@swissinfo.ch.

Per quanto riguarda l'uso a fini privati, è consentito solo utilizzare un collegamento ipertestuale a un contenuto specifico e di aggiungerlo al proprio sito web o a un sito web di terzi. Il contenuto del sito web swissinfo.ch può essere incorporato solo in un ambiente privo di annunci pubblicitari e senza alcuna modifica. In particolare, è concessa una licenza di base non esclusiva e non trasferibile, limitata a un solo scaricamento e salvataggio dei dati scaricati su dispositivi privati e valida per tutto il software, le cartelle, i dati e il loro contenuto forniti per lo scaricamento dal sito swissinfo.ch. Tutti gli altri diritti restano di proprietà di swissinfo.ch. In particolare, è vietata la vendita o l'uso commerciale di questi dati.

×