Cancellara si aggiudica la gara contro il tempo

Il bernese della Saxo Bank si è imposto nella cronometro di 52 chilometri fra Bordeaux e Paillac. Lo spagnolo Alberto Contador continua a vestire la maglia gialla.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2010 - 18:00

Fabian Cancellara sbaraglia di nuovo i suoi avversari nella disciplina che da anni lo vede primeggiare. Ha fermato il cronometro dopo 1 ora e 56 minuti. A 17 secondi e a 1 minuto e 48 secondi si sono classificati i tedeschi Tony Martin e Bert Grabsch. Per lo svizzero si tratta della settima vittoria alla Grande Boucle.

Alla vigilia dell’ultima tappa, il leader della generale, Alberto Contador (Astana), è riuscito a respingere l’ultimo attacco del suo più temibile avversario, il lussemburghese Andy Schleck (Saxo Bank). Ora il distacco fra i due è di 39 secondi.

Domani, lo spagnolo percorrerà per la terza volta i Campi Elisi indossando la maglia gialla. Sul podio verrà accompagnato da Schleck e dal russo Denis Mentschow, che oggi ha strappato il terzo posto allo spagnolo Samuel Sanchez.

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo