Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Votazione del 23 settembre 2018

I cittadini svizzeri hanno respinto due iniziative popolari riguardanti la produzione agricola e l’importazione di alimenti. Hanno invece accettato un decreto federale per la promozione delle vie ciclabili in Svizzera. Nel nostro dossier trovate tutti i risultati e le analisi della votazione federale del 23 settembre 2018.

Risultati, reazioni e analisi

Mostrare di più

Iniziativa "Per la sovranità alimentare"

Mostrare di più

Iniziativa "Per alimenti equi"

Mostrare di più

Controprogetto all'iniziativa per la bici

Mostrare di più

Ulteriore contenuto sull’argomento

Il contenuto seguente elenca ulteriori informazioni sull’argomento

video easyvote votazione 23.09.18 - iniziativa "Per la sovranità alimentare"

video spiegazioni easyvote.

Video di easyvote con le spiegazioni sull'iniziativa "Per la sovranità alimentare"

video spiegazioni CF votazione 23.09.18 - iniziativa Per la sovranità alimentare

video

Spiegazioni del governo svizzero sull'iniziativa "Per la sovranità alimentare"

video easyvote votazione 23.09.18 - iniziativa alimenti equi

video spiegazioni easyvote.

Video di easyvote con le spiegazioni sull'iniziativa "Per alimenti equi"

video spiegazioni CF votazione 23.09.18, iniziativa alimenti equi

video

Spiegazioni del governo svizzero sull'iniziativa "Per alimenti equi"

video easyvote votazione 23.09.18 - Controprogetto iniziativa bici

video spiegazioni easyvote.

Video di easyvote con le spiegazioni sul Decreto federale sulle vie ciclabili.

video spiegazioni CF votazione 23.09.18 - bici

video

Le spiegazioni del governo svizzero sul Decreto federale concernente le vie ciclabili

Democrazia diretta Cos'è un'iniziativa popolare o dei cittadini?

Introdotta in Svizzera nel 1891, l'iniziativa popolare è uno dei principali strumenti della democrazia diretta elvetica. Quali sono le sue ...

Ambiente, stranieri, diritti delle donne I temi caldi delle votazioni in Svizzera

Dal 1848, gli svizzeri hanno detto la loro in oltre 600 votazioni federali. Quali sono le questioni più ricorrenti?