Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Utile dimezzato per Zurich Financial Services

Il numero uno elvetico nel settore delle assicurazioni ha praticamente dimezzato l'utile netto nel 2008. A fine anno Zurich Financial Services, ha registrato un'eccedenza di 3 miliardi di dollari (-47% rispetto al 2007).

Il risultato operativo - senza tenere conto di fattori straordinari e del rendimento degli investimenti (BOP, business operating profit) - è sceso del 23% a 5,2 miliardi di dollari a causa di oneri finanziari superiori nel terzo e quarto trimestre, ha comunicato giovedì il gruppo assicurativo.

La combined ratio, ossia il rapporto tra i costi dei sinistri e altre spese rispetto ai premi, è diminuita di 2,5 punti percentuali al 98,10%. I premi lordi sono invece saliti del 4% a 37,2 miliardi di dollari.

Il presidente della direzione James Schiro si è dichiarato prudente di fronte alla crisi economica. "Non vediamo miglioramenti significativi della situazione a breve termine", ha affermato nella nota pubblicata da Zurich Financial Services. Secondo Schiro, un bilancio solido, capacità operative e un portafoglio equilibrato permettono alla società di proseguire la propria strategia.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×