Prospettive svizzere in 10 lingue

Gaza: morto un soldato d’Israele, prima vittima avanzata a Rafah

(Keystone-ATS) Un soldato israeliano è stato ucciso ieri durante i combattimenti nel sud della Striscia di Gaza, annunciano le Forze di difesa israeliane (Idf) segnando la prima vittima nell’avanzata dell’esercito dello Stato ebraico a Rafah.

Il militare caduto è il sergente 19enne Ira Yair Gispan, di Petah Tikva. Prestava servizio nel 75esimo battaglione della 7ma brigata corazzata israeliana. La sua morte porta a 273 il bilancio delle vittime tra le Idf nell’offensiva di terra contro Hamas nella Striscia di Gaza e nelle operazioni al confine.

Sale intanto il bilancio della vittime nella Striscia di Gaza. Media arabi affermano che quattro persone sono state uccise e nove ferite in un attacco israeliano che ieri sera ha colpito un appartamento residenziale nel quartiere Sheikh Radwan di Gaza, mentre madre e figlio sono morti in un altro raid contro un appartamento nella zona Yarmourk della stessa città. In un terzo attacco israeliano effettuato con droni un uomo è rimasto ucciso e altri due feriti a Jabalia, nel nord della Striscia.

Il bilancio delle vittime nell’enclave palestinese dal 7 ottobre scorso è di almeno 35.173 morti e 79.061 feriti, secondo i dati del Ministero della Sanità locale gestito dal movimento islamista Hamas.

Articoli più popolari

I più discussi

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR