L'italiana Fondiaria acquista il 10 percento della Rentenanstalt Swiss Life

La Fondiaria è diventata il primo azionista singolo della società svizzera Keystone

La società italiana Fondiaria Assicurazioni detiene da lunedì una quota leggermente superiore al 10 percento della Rentenalstat Swiss Life. Lo ha comunicato la stessa Fondiaria alla Consob, l'organo di vigilanza della borsa italiana.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2000 - 19:20

"L'acquisto di tale significativa partecipazione, cui il Gruppo Fondiaria è pervenuto attraverso l'esercizio di opzioni, dopo aver acquistato sul mercato una quota di circa il 4,5 percento nelle scorse settimane," afferma una nota della Fondiaria, ha "natura prettamente finanziaria.

Dai primi contatti con i vertici della compagnia svizzera emerge peraltro la possibilità di instaurare anche rapporti di collaborazione con Swiss Life ed il suo gruppo, che potrebbero consentire a entrambe le società reciproci vantaggi nei principali mercati europei e dei paesi terzi».

La partecipazione acquisita fa di Fondiaria il primo azionista singolo di Rentenanstalt Swiss Life ed ha comportato un investimento di circa 1,2 miliardi di franchi svizzeri, finanziato per circa il 40 percento da linee di credito concesse da Mediobanca spa.

L'investimento è stato effettuato per circa 2/3 da La Fondiaria assicurazioni spa e Fondiaria Nederland che controlla al 100 percento, e per circa 1/3 da Milano assicurazioni spa.

Negli ultimi giorni, i titoli della compagnia elvetica avevano registrato rialzi. Le voci sui possibili acquirenti nominavano la svedese Skandia e il gruppo britannico HSBC.

Lunedì il titolo è diminuito di 2 franchi a 1 054 franchi. Giovedì scorso avevano segnato il massimo dell'anno, a 1 080 franchi.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo