Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Mostra al Museo nazionale Sole, fulmini e nubifragi

Nonostante le più avanzate tecnologie di analisi e misurazione, il tempo fa quello che vuole. Una mostra allestita dal Museo nazionale di Zurigo, in collaborazione con MeteoSvizzera, illustra i complessi processi meteorologici e climatici e il lavoro di coloro che cercano ogni giorno di pronosticare il tempo di domani. 

Arrivare puntuali al lavoro, fare una gita in montagna o pianificare le vacanze in barca: ancora oggi molti risvolti della vita quotidiana dipendono dalla situazione meteorologica. Grazie alle tecniche più moderne, oggi è possibile consultare le previsioni del tempo in un batter d’occhio, 24 ore su 24. 

La mostra “Il meteo. Sole, fulmini e nubifragi”Link esterno, in programma dal 12 gennaio al 21 maggio 2017 al Museo nazionale, ripercorre il processo che va dall’osservazione del tempo alle sue previsioni. Illustra i fenomeni meteorologici e climatici, dei santi e dei proverbi legati al tempo e alle stagioni, propone fotografie storiche di nubi, e si interroga anche sul futuro del clima del nostro pianeta. 

(Testo: Isobel Leybold-Johnson)