Navigation

Sul set a Ginevra

Mascherine igieniche per tutti, regole di disinfezione rigorose, molte ore supplementari: la pandemia è un vero handicap per l'industria cinematografica.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2020 - 10:00

Dopo essere state bloccate durante i primi mesi critici della pandemia di Covid-19, recentemente le riprese del film «Une histoire provisoire» hanno potuto proseguire. Ma a condizioni precise. La troupe si è dapprima riunita a Lussemburgo per completare le riprese interne, poi si è spostata a Ginevra per girare le scene esterne. Ecco come.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.