Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il gigante dei cieli nidifica a Zurigo

Il collegamento quotidiano tra Zurigo e Singapore con il Boeing A380 potrà essere inaugurato come previsto il 28 marzo: l'Ufficio federale dell'aviazione civile ha giudicato l'aeroporto di Kloten idoneo ad accogliere il mastodonte.

Lo scorso 20 gennaio, oltre 22'000 persone si erano radunate all'aeroscalo zurighese per assistere al primo atterraggio del velivolo. Il giorno seguente, l'avvenimento si era ripetuto a Ginevra. Alto 24 metri e lungo 73, con un'apertura alare di 80 metri, l'A380 può accogliere da 450 a 853 passeggeri, suddivisi su due ponti.

Zurigo-Kloten sarà dunque il terzo aeroporto europeo – dopo Londra-Heathrow e Parigi-Charles de Gaulle – ad assicurare collegamenti con l'A380. A bordo dell'apparecchio potranno accomodarsi 471 passeggeri. Il volo quotidiano della Singapore Airlines sostituirà l'attuale collegamento effettuato con un Boeing 777.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.