Navigation

Borsa svizzera vira in positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2011 - 11:38
(Keystone-ATS)

Dopo aver aperto in ribasso la borsa svizzera ha virato in positivo: alle 11.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 6466,31 (+0,19% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,06% a 5943,33 punti.

Il mercato appare assai volatile, dominato dalle incertezze. Fra gli investitori continuano infatti a tenere banco i timori sulla crisi del debito in Europa e su un rallentamento dell'economia americana.

In netta ripresa rispetto alle prime battute sono i bancari UBS (+0,76%), Credit Suisse (+0,86%) e Julius Bär (+0,21%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?