Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - Per la prima volta, la Cina ha selezionato due donne per un equipaggio spaziale. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina. Le due donne astronauta, entrambe piloti della PLA (PeopleLiberation Army) potrebbero far parte dell'equipaggio di future missioni cinesi.
"Nelle selezioni abbiamo richiesto quasi gli stessi requisiti per gli uomini e per le donne - ha spiegato Zhang Jianqi, ex vice comandante del programma spaziale del paese - la sola differenza è che abbiamo chiesto che fossero sposate, in quanto si ritiene che donne sposate possano essere più mature fisicamente e psicologicamente".
Zhang ha aggiunto che almeno teoricamente le donne astronauta sono avvantaggiate, rispetto ai colleghi uomini, in termini di resistenza e discrezione. La Cina ha selezionato la sua prima serie di astronauti (composta di 14 persone) alla metà degli anni '90. Sei astronauti sono stati mandati nello spazio a partire dal 2003. Oggi, oltre alle due donne, l'ente spaziale cinese ha selezionato anche cinque astronauti uomini. Nel 2011 la Cina dovrebbe lanciare nello spazio un modulo senza equipaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS