Navigation

IFSN: presidente del consiglio si autosospende temporaneamente

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 maggio 2011 - 11:42
(Keystone-ATS)

Peter Hufschmied, presidente del consiglio dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN), si sospende temporaneamente con effetto immediato dal suo incarico a causa delle recenti critiche dei media relative ad un conflitto d'interessi che potrebbe mettere in discussione la sua indipendenza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.