Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Syngenta ha realizzato nel 2012 un utile netto record in crescita del 17% a 1,87 miliardi di dollari (1,7 miliardi di franchi). Il giro d'affari del gruppo agrochimico basilese è da parte sua progredito del 7% rispetto all'esercizio precedente per attestarsi a 14,2 miliardi.

Il quarto trimestre si è rivelato "eccellente" in America latina e nel nord America, ha comunicato oggi la multinazionale, precisando di essere riuscita nell'anno in rassegna a mantenere la dinamica delle vendite e ad aver realizzato utili record.

Per quanto riguarda l'anno in corso il gruppo si mostra ottimista e si considera in grado di poter continuare a generare un flusso di liquidità disponibile "considerevole" pur continuando i suoi investimenti.

In particolare Syngenta intende investire 77 milioni di dollari (70 milioni di franchi) in Brasile. Il gruppo vuole quadruplicare la capacità di produzione di sementi di mais del suo sito di Formosa per portarla a 1,6 milioni di sacchi entro il 2015, precisa la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS