Navigation

Anonymous svela 'rete anti Russia'

Al lavoro nell'ombra. KEYSTONE/AP/DAMIAN DOVARGANES sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2018 - 15:55
(Keystone-ATS)

Anonymous, il collettivo di attivisti anonimi online, sostiene di aver 'smascherato' un'operazione di contro-propaganda internazionale, guidato dal Regno Unito, volto a combattere "la guerra ibrida di Mosca".

Il network ricade sotto il nome di 'Integrity Initiative' e opera attraverso "raggruppamenti" di "rappresentanti di circoli politici, militari, accademici e giornalistici" guidati dal think tank con sede a Londra.

"La Gran Bretagna - scrive il sedicente collettivo in un post del 5 novembre scorso in cui pubblica dei documenti interni al network - (interviene) negli affari interni degli Stati europei indipendenti: un esempio è l'operazione 'Moncloa' in Spagna in cui la Gran Bretagna ha impedito a Pedro Baños di assumere la carica di direttore del Dipartimento per la sicurezza interna della Spagna".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo