Prospettive svizzere in 10 lingue

Attentato Marrakech: ripreso il processo d’appello

(Keystone-ATS) È ripreso oggi il processo d’appello contro le nove persone condannate in primo grado per la partecipazione all’attentato del 28 aprile 2011 al “Café Argana” di Marrakech (Marocco), che ha provocato la morte di 17 persone, fra cui tre ticinesi.

Adil Al-Atmani, il principale imputato, esecutore materiale dell’attentato, era stato condannato il 28 ottobre alla pena capitale dal tribunale antiterrorismo di Salé, presso Rabat. Hakim al Dah, l’ideatore dell’attacco, dovrà scontare l’ergastolo. Quattro ulteriori imputati erano stati condannati a quattro anni di reclusione, altri tre a due anni.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR