Prospettive svizzere in 10 lingue

Il Premio Wakker 2001 a Uster per la valorizzazione dell’agglomerato

Una veduta del comune zurighese di Uster swissinfo.ch

Il premio Wakker 2001 della Lega svizzera per la salvaguardia del patrimonio nazionale (LSPN) è stato assegnato giovedì alla cittadina zurighese di Uster, per gli interventi che hanno permesso di «valorizzare lo spazio vitale nell'agglomerato urbano».

La consegna ufficiale del premio, di 20.000 franchi, si terrà nel mese di giugno. Davanti alla stampa, il direttore della LSPN Philipp Maurer ha lodato gli interventi pianificatori esemplari realizzati a Uster. Interventi che hanno permesso alla cittadina – situata ad una decina di chilometri da Zurigo – di costruirsi un’identità che si distanzia da quella di altre regioni periferiche.

Principali elementi di questa pianificazione sono una chiara suddivisione fra le zone insediate e il paesaggio naturale, il promuovimento di un’architettura al passo coi tempi e interventi rispettosi del patrimonio architettonico preesistente.

swissinfo e agenzie

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR