Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il prossimo appuntamento per gli appassionati del San Gottardo e di ferrovia in generale è fissato per il 4 e 5 giugno. Ai due portali della nuova galleria di base si svolgerà una grande festa popolareLink esterno che dovrebbe attirare decine di migliaia di visitatori.

Un’occasione per scoprire la storia e il funzionamento del tunnel, visitare i centri di manutenzione e di pronto intervento delle Ferrovia Federali Svizzere (FFS), accedere ai padiglioni dedicati alla mobilità del futuro e partecipare a numerose attività.

Per viaggiare nella galleria più lunga del mondo bisognerà invece avere un po’ di pazienza. Le FFS hanno predisposto un treno speciale per il pubblico, soprannominato “GottardinoLink esterno”, che circolerà (tutti i giorni salvo il lunedì) tra Flüelen, nel canton Uri, e Biasca, in Ticino, da agosto a novembre.

Sarà però soltanto alla fine dell’anno, e più precisamente l’11 dicembre, data di entrata in vigore del nuovo orario ferroviario, che la galleria di base del San Gottardo verrà aperta al traffico regolare. Grazie al nuovo traforo, il viaggio in treno sull’asse nord-sud verrà ridotto di mezz’ora.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza