Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Martina Hingis vince gli Internazionali d'Italia

Il bacio di Martina Hingis al suo 41esimo trofeo

(Keystone)

Alla vigilia del Roland-Garros, Martina Hingis, tornata alle competizioni in gennaio dopo una pausa di più di tre anni, si aggiudica il primo titolo della sua «seconda» carriera.

A Roma, in finale, la tennista elvetica ha battuto la russa Dinara Safina col punteggio di 6-2, 7-5.

«Non avrei mai pensato di ritrovarmi di nuovo qui. Ma c'è chi dice che bisogna continuare a battersi senza mai perdere la speranza. Ed ecco che sono arrivata. È magnifico tornare in vetta», ha dichiarato commossa Martina Hingis alla fine dell'incontro.

La sua ultima vittoria risaliva al 2002, anno in cui si aggiudicò il torneo di Tokyo.

Poi i dolori ai piedi e alle caviglie si fecero sempre più insistenti e Martina appese la racchetta al chiodo.

In gennaio, a 26 anni, l'ex-numero uno del tennis mondiale è tornata in campo, divertendosi e dimostrando di saper ancora giocare come ai tempi d'oro.

Domenica si è aggiudicata gli Internazionali d'Italia. È il primo torneo che porta a casa dopo il ritorno alle competizioni. Ma la Hingis aveva già dimostrato di essere in forma raggiungendo in febbraio la finale del torneo di Tokyo, finale poi persa contro la russa Elena Dementieva.

Alla quarta palla di match

Sul centrale di Roma, la Hingis affrontava Dinara Safina, la testa di serie numero 16. La tennista elvetica si è aggiudicata l'incontro in due set, col risultato di 6-2, 7-5.

Martina Hingis è partita bene, vincendo il primo set in 27 minuti e portandosi rapidamente sul 4 a 1 nel secondo. Poi ha subito il ritorno della russa, che ha avuto tre palle di break per portarsi sul 6 a 6.

Dopo un'ora e mezza di gioco, la Hingis ha infine trasformato la sua quarta palla di match aggiudicandosi il 41esimo titolo della sua carriera.

Verso il Roland Garros

Questa vittoria dovrebbe infondere a Martina Hingis nuova fiducia in vista degli Internazionali di Francia che prenderanno il via il 28 maggio.

Sulla terra rossa del Roland-Garros, la Hingis non è mai riuscita ad arrivare fino alla conquista del titolo. Si tratta dell'unico dei tornei del Grande Slam che ancora manca nel palmarès della tennista rossocrociata.

Grazie alla vittoria a Roma, l'ex numero uno dovrebbe fare un balzo avanti nelle classifiche e tornare a far parte delle 15 migliori giocatrici al mondo.

swissinfo e agenzie

In breve

Martina Hingis ha vinto 41 tornei del circuito WTA, 5 tornei del Grande Slam e 36 tornei di doppio.

Nel marzo del 1997, la Hingis, allora sedicenne, è diventata la numero uno del tennis mondiale. È rimasta in cima alle classifiche per cinque anni.

Si è ritirata dalle competizioni nell'ottobre del 2002 a causa di problemi ai piedi.

Nel gennaio del 2006 è ritornata in campo. Agli Internazionali d'Australia ha raggiunto i quarti di finale nel singolare femminile e si è aggiudicata la finale del doppio misto.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×