Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Rose per progetti umanitari in paesi poveri

Gl utili della vendita vanno a beneficio di progetti in paesi in via di sviluppo (Pane per tutti)

Circa 120 mila rose «Max Havelaar» sono state vendute sabato in tutta la Svizzera a cinque franchi l'una da due enti assistenziali.

Le rose, offerte dalla Migros, fanno parte dei programmi di raccolta di fondi di Sacrificio quaresimale, opera cattolica, e Pane per tutti, ente protestante. L'azione ha permesso di raccogliere più di 500 mila franchi.

Il denaro raccolto, che ha superato la somma di 500'000 franchi del 2005, servirà a sostenere progetti di promozione dei diritti umani in paesi in via di sviluppo, in Africa, Asia e Sud America.

Le due opere assistenziali erano sostenute da gruppi di volontari, e da alcune personalità della politica e del mondo dello sport, come il campione mondiale di pattinaggio artistico Stéphane Lambiel.

Dignità e sicurezza

«L'anno scorso il tema della campagna era la lotta alla violenza», spiega a swissinfo Patrik Frei di Sacrificio quaresimale.

«La rosa simboleggia l'integrità della persona e il desiderio di dare ad ognuno la possibilità di vivere dignitosamente e nella sicurezza». Sacrificio quaresimale sostiene diversi progetti legati al rispetto dei diritti umani in Congo.

Congo e Chiapas

Un progetto aiuta le vedove, che rischiano di vedersi sottrarre la casa dalla famiglia del marito, dopo il suo decesso: «Aiutiamo queste donne a prendere coscienza dei propri diritti. Grazie ad un lavoro di mediazione e di supporto legale, le aiutiamo a restare nelle proprie case».

Una parte dei fondi raccolti andrà alla Vicaria del sur, un'opera caritatevole colombiana, che si trova in una zona di conflitto, e che aiuta i contadini espulsi con la violenza dalle proprie abitazioni.

Nel Chiapas, in Messico, Pane per tutti finanzia invece un'organizzazione femminile chiamata Codimuj, che dà sostegno e consiglia le donne di origine Maya, che spesso sono maltrattate dai rappresentanti delle autorità locali.

Entrambi i progetti, in Congo e nel Chiapas, beneficeranno direttamente della vendita di rose in Svizzera.

swissinfo, Clare O'Dea
traduzione, Raffaella Rossello

Fatti e cifre

Da diversi anni Sacrificio quaresimale e Pane per tutti collaborano, anche nella raccolta di fondi.

Il tema della campagna ecumenica del 2006 è «Impegno per i diritti umani».

La catena di distribuzione Migros ha donato le 120'000 rose.

Fine della finestrella

In breve

Pane per tutti è un'organizzazione delle chiese protestanti che si occupa di aiuto allo sviluppo. È presente in circa 60 paesi.

Sacrificio quaresimale è un'organizzazione caritativa cattolica. È stata fondata nel 1961 su iniziativa del movimento della gioventù cattolica.

Attive tutto l'anno, le due organizzazioni sono note al grande pubblico per le loro campagne nel periodo pre-pasquale.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza