Navigation

Non solo nafta

Il Quotidiano - Radiotelevisione svizzera RSI swissinfo.ch

Con la decisione di abbandonare il nucleare, la parola d’ordine in Svizzera è risparmio energetico. La strada passa anche dal risanamento degli immobili. Un reportage della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana mostra i passi avanti compiuti nelle case dei ticinesi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2012 - 08:40
RSI

L’obiettivo del governo è di ridurre il consumo d’energia del 35% entro il 2035. In questo servizio del 18 ottobre 2012, i giornalisti Alain Melchionda e Damiano Realini e l’ingegner Fabrizio Noembrini, direttore di Ticino Energia, fanno il punto sulle vie del risparmio energetico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?