Prospettive svizzere in 10 lingue

Siria: media, Russia pronta a inviare forze speciali cecene

Un'immagine simbolica del conflitto in Siria (foto d'archivio). KEYSTONE/AP/HASSAN AMMAR sda-ats

(Keystone-ATS) La Russia avrebbe deciso di inviare in Siria due battaglioni delle forze speciali cecene: lo sostiene il quotidiano Kommersant.

Due giorni fa la testata online Kavkaz.Realii ha scritto che i due battaglioni, Vostok e Zapad (Oriente e Occidente), stavano lasciando la base ‘Khankala’ di Grozny. Si presume che i soldati saranno schierati in difesa dell’aerodromo di Hmeimim e dei territori controllati dalle truppe di Assad.

Ieri la tv ‘Dozhd’, citando una fonte vicina alla leadership cecena e un parente di uno dei militari, riferiva che i battaglioni potrebbero essere mandati in Siria per delle operazioni “antiterrorismo”.

Articoli più popolari

I più discussi

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR