Navigation

Afghanistan: Germania chiede a Usa ritiro prudente

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2011 - 13:26
(Keystone-ATS)

La Germania ha espresso preoccupazioni per un ritiro "troppo importante" delle forze internazionali in Afghanistan, in particolare di quelle americane: 100 mila uomini sui 130 mila circa.

Per il ministro tedesco della difesa Thomas De Maiziere "è comprensibile" la volontà di Washington di ridurre il suo contingente. Al tempo stesso, il ministro si è dichiarato "un pò preoccupato in caso di un ritiro troppo importante che potrebbe impedire che la strategia (di contro-insurrezione) sia applicata come prevista". "È per questo - ha detto - che ci attendiamo una decisione misurata da parte del presidente Usa".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?